Disciplina dell’attività di ancoraggio

Data:
29 Giugno 2021

Si comunica che con Delibera del Consiglio Comunale n. 22 del 04/06/2021 è stato approvato il Disciplinare Provvisorio delle attività consentite nell’Area Marina Protetta «Capo Testa – Punta Falcone» per l’annualità 2021.

Si ricorda che nelle zone A non è consentito l’ancoraggio, mentre nelle zone B, Bs e C, è consentito l’ancoraggio ai natanti e alle imbarcazioni da diporto esclusivamente su fondali inerti o ciottolosi ricompresi nelle aree individuate dal soggetto gestore.

Secondo quanto disposto dall’articolo 15 dello stesso Disciplinare, l’ancoraggio è subordinato al pagamento dei diritti di segreteria per un corrispettivo giornaliero di € 2,00 a metro lineare dell’unità da diporto.

La somma dovrà essere versata sul C.C.P. n°12525077 intestato a Comune di Santa Teresa Gallura SERVIZIO TESORERIA, o mediante bonifico bancario intestato al Comune di Santa Teresa Gallura - Banco di Sardegna filiale di Santa Teresa Gallura IBAN: IT94K0101585050000065015467. Causale: Diritti di segreteria per ancoraggio all’interno dell’A.M.P. (specificare data prevista per l’ancoraggio e lunghezza dell’imbarcazione).

La ricevuta del versamento/bonifico, costituisce autorizzazione all’ancoraggio e deve essere esibita su richiesta delle autorità competenti durante l’espletamento dell’attività.

Di seguito vengono allegate le cartografie con l’indicazione delle zone consentite all’ancoraggio.

Ultimo aggiornamento

Martedi 29 Giugno 2021